OSPEDALE L’AQUILA: BANCA DEGLI OCCHI CERTIFICATA COME DI QUALITA’

24 Giugno 2015 – 13:05

L’AQUILA – Si conferma un reparto di qualità la Banca degli occhi dell’Ospedale San Salvatore dell’Aquila.

Nei giorni scorsi, infatti, è arrivato il rinnovo della certificazione Iso 9001:2008 dell’unità operativa semplice dipartimentale, dotata di un sistema di gestione della qualità. La Banca è diretta dal dottor Germano Genitti e garantisce al presidio ospedaliero del capoluogo un prestigioso marchio di qualità ed eccellenza nella propria organizzazione sanitaria.

Centro di riferimento per le donazioni e i trapianti di cornea e le membrane amniotiche per le regioni Abruzzo e Molise fin dall’anno 2002, quella aquilana è una delle nove banche dei tessuti in Italia che processano tessuti oculari e membrane amniotiche, certificate dal Centro nazionale trapianti, autorità competente per la verifica degli standard europei.

Il rinnovo della certificazione Iso 9001:2008 rappresenta anche un’ulteriore motivazione alla nuova mission della banca che oggi è anche il reparto oculistico a direzione ospedaliera del San Salvatore, impegnato quotidianamente nell’attività clinica, ambulatoriale e chirurgica. Questi i dati dei primi 5 mesi di attività: riattivazione dei trapianti di cornea da aprile 2015, oltre 500
interventi chirurgici sull’occhio tra i quali cataratta, glaucoma, distacco di retina, iniezioni intravitreali per maculopatie, e oltre 3.000 prestazioni ambulatoriali.

Anche un altro reparto del presidio ha incassato la conferma della certificazione di qualità: si tratta dell’unità operativa complessa di Medicina di laboratorio, diretta dalla dottoressa Simonetta Santini.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *